Alla scoperta del Payroll Specialist

Maggio 15, 2023

Interviste

Alla scoperta del Payroll Specialist

Intervista a Enzo De Fusco, Consulente del lavoro e fondatore di De Fusco Labour&Legal.

Nel tempo la gestione del personale ha assunto un ruolo sempre più centrale nelle organizzazioni: un tema molto delicato, ancora di più in un mondo del lavoro che ha affrontato e affronta continui cambiamenti e stravolgimenti. In questo contesto è diventata sempre più importante la figura professionale del Payroll Specialist.

Ci siamo fatti raccontare meglio questa figura – così richiesta oggi dal mercato del lavoro – da Enzo De Fusco, Consulente del lavoro, fondatore di De Fusco Labour&Legal, società leader nel settore che nasce per individuare, con un approccio tailor-made, le strategie migliori per qualunque esigenza dell’impresa che riguarda le risorse umane, soprattutto quelle più complesse.

Quali sono le funzioni principali del Payroll Specialist?

La figura del Payroll Specialist è una figura professionale strategica che opera in raccordo tra i diversi reparti delle organizzazioni. Possiede una profonda conoscenza dei contratti collettivi nazionali (CCNL), è un esperto nell’elaborazione delle buste paga e nella gestione degli adempimenti fiscali, previdenziali e assicurativi previsti dalla normativa. È, infine, un esperto nella redazione del budget, oltre che nella gestione della reportistica dei costi.

Perché oggi è centrale la figura del Payroll Specialist nelle aziende?

In un mercato del lavoro estremamente competitivo come quello di oggi, specializzarsi è fondamentale per ridurre il profondo gap esistente tra le competenze richieste dalle aziende e quelle in possesso dei lavoratori, il cosiddetto skill mismatch.

In tal senso, il Payroll Specialist è una figura professionale altamente specializzata, dotata di competenze tecniche e manageriali, indispensabile per il raggiungimento degli obiettivi e delle performance di un’azienda.

Quali sono le complessità oggi nella gestione le risorse umane?

Per gestire in modo efficiente le risorse umane oggi è indispensabile una leadership forte, basata da un lato su solide competenze tecniche, e dall’altro su competenze trasversali, le cosiddette soft skills, necessarie per coordinare, motivare e guidare le risorse nel raggiungimento degli obiettivi.

In che modo il Master Payroll specialist da lei coordinato può intercettare i bisogni delle aziende e delle società di consulenza?

La crisi economica che da tempo attraversa il nostro Paese esige di puntare alla formazione di figure altamente qualificate, che possano risultare determinanti per la crescita delle aziende o, in alcuni casi, per la loro sopravvivenza. Il Master nasce dall’esigenza di preparare una nuova generazione di payroll specialist, una qualifica molto richiesta dal mercato del lavoro ma che esige metodo e competenze.

Come De Fusco Labour&Legal da quasi 30 anni lavoriamo al fianco delle aziende più rilevanti del panorama nazionale per affrontare e risolvere i problemi che quotidianamente emergono nella gestione del personale. Il Master è l’occasione per trasferire l’esperienza e la conoscenza maturate alle studentesse e agli studenti. Durante la formazione in aula, i docenti, con pluriennale esperienza sul campo, trasferiscono tutti gli strumenti e le competenze utili per accrescere il sapere.

A chi è rivolto il Master Payroll Specialist di cui lei è Coordinatore scientifico?

Il Master è rivolto a giovani laureati e/o professionisti che desiderano specializzarsi attraverso una formazione mirata e qualificata, necessaria per la loro crescita professionale ed economica, ma anche a manager e professionisti interessati all’accrescimento delle proprie competenze (upskilling) o all’acquisizione di nuove (reskilling).


Scopri il Master Payroll Specialist

L’indiscussa rilevanza delle parole di Enzo De Fusco trova perfetta attuazione nel programma e nell’organizzazione del Master Payroll Specialist di Treccani Accademia. Un programma nato proprio dalla collaborazione con De Fusco Labour & Legal.

Oltre all’erogazione di una borsa di studio totale per la partecipazione al percorso formativo, lo Studio De Fusco Labour&Legal offre un’opportunità lavorativa, a un/a candidato/a meritevole, all’interno di De Fusco Labour&Legal o di una azienda partner.

Condividi

Leggi anche

Interviste

Bordeaux: alla scoperta del territorio e dei suoi vini

Abbiamo fatto qualche domanda a Fabio Rizzari, giornalista e grande esperto della regione, per raccontarci l’evoluzione di questo territorio e dei suoi vini che negli ultimi quindici anni ha stupito anche gli osservatori più scettici per la sua capacità di ritrovare un approccio agronomico più rispettoso dell’ambiente, insieme a pratiche enologiche molto più naturali e non forzate.

News

Viaggio nell’arte contemporanea: la nuova masterclass in collaborazione con Treccani Arte

L’arte contemporanea, audace e diversificata, non solo riflette il cuore pulsante della nostra epoca, sfida le convenzioni, rompe le barriere e offre un’esperienza visiva e intellettuale ma è anche un …

Interviste

Come le istituzioni culturali possono usare i podcast

Podcast e Cultura: come le istituzioni culturali possono usare questo strumento di narrazione? Quello dei podcast è un settore in crescita in tutto il mondo, e anche in Italia questa …

Eventi

Sei eventi culturali da scoprire

Abbiamo scelto sei bellissimi festival ed eventi culturali tutti da scoprire: dalla letteratura alla musica, dall’arte alla lingua italiana, ce ne è per tutti i gusti e per tutto l’anno. …