Turismo: 5 nuove professioni che forse non conoscevi

Novembre 4, 2022

News

Turismo: le cinque professioni che forse non conoscevi

Il modo di scegliere, organizzare, viaggiare e fruire di un’esperienza turistica è cambiato moltissimo negli ultimi anni. Basti pensare a un caso come quello di Remote Tourism, l’iniziativa che ha permesso alle persone di tutto il mondo di viaggiare e visitare le Isole Faroe a marzo 2020, proprio mentre non ci si poteva muovere da casa a causa del lockdown per fronteggiare la pandemia di Covid-19.

In un mondo sempre più complesso, globalizzato e iperconnesso, è emersa nel settore turistico l’esigenza di nuove figure professionali dalle competenze diversificate e un approccio trasversale e creativo.

Sono i nuovi manager e professionisti del turismo e del destination management che devono utilizzare il pensiero laterale, conoscere tutti gli strumenti e i canali digitali, avere dimestichezza con il marketing esperienziale, con la sostenibilità e padroneggiare le regole dello storytelling.

Dalla richiesta di nuove figure professionali del turismo è nata la necessità di creare un percorso formativo completo quale il Master Tourism Experience Design, che abbraccia tutti gli ambiti più strategici: il turismo culturale, il turismo enogastronomico, il turismo sportivo e del benessere, il turismo di prossimità. L’obiettivo del Master – che prevede anche uno stage in aziende e società del settore – è formare i nuovi lavoratori del turismo e del Destination Management del futuro.

Ma quali sono le cinque professioni più ricercate oggi nell’ambito turistico?

Destination Manager

Si tratta della figura deputata a promuovere un territorio specifico, spesso posto al di fuori dei grandi circuiti turistici. Il Destination Manager può occuparsi di consulenze turistiche per diverse tipologie di azienda, per creare offerte ad hoc. L’obiettivo di questa figura professionale è valorizzare l’unicità, le ricchezze, le risorse e le peculiarità culturali, ambientali, enogastronomiche di un determinato luogo, di una città, di un comune o di una regione. 

Il Destination Manager analizza quindi ciò che costituisce la potenziale attrattiva turistica di un’area geografica; per farlo unisce competenze provenienti dal marketing, dalla comunicazione e dalla strategia commerciale.

Revenue Manager

Il Revenue manager affianca la funzione marketing e quella commerciale nella definizione delle strategie di prezzo e delle tariffe migliori per l’attività turistica, in modo da ottimizzare i ritorni economici. 

Con le sue conoscenze e competenze, il Revenue Manager è in grado di costruire una strategia tariffaria funzionale per i vari servizi offerti, oltre a individuare e implementare i canali di vendita, aumentando la visibilità della struttura. Per attuare la migliore strategia, si occupa anche di ricerca del benchmark, monitorando le tariffe e le strategie dei diretti concorrenti.

Travel Designer

Il suo compito è progettare viaggi su misura in base alle esplicite esigenze e richieste dei clienti. Le mete scelte vengono affiancate a una serie di attività che permettono al cliente di vivere appieno l’esperienza secondo i suoi interessi, che siano legati alla sostenibilità, alla spiritualità, all’inclusività, all’amore per lo sport o per la cultura

Il Travel Designer, quindi, progetta un’offerta tailor made per i turisti e viaggiatori, un’offerta dettagliata ed esclusiva. L’obiettivo di questa nuova figura, sempre più ricercata, è diventare il punto di riferimento organizzativo per la creazione di un itinerario che soddisfi pienamente i desideri della clientela.

Online Booking Specialist

In un mondo dove oltre il cinquanta percento dei viaggi viene organizzato su Internet dai singoli utenti, Online Booking Specialist, in quanto massimo esperto di e-commerce per il turismo, evita qualsiasi seccatura al cliente. Il suo obiettivo è fare in modo che l’esperienza di acquisto online sia, sotto tutti i punti di vista, la più gradevole e proficua possibile. 

L’Online Booking Specialist si occupa delle pratiche di viaggio e delle prenotazioni, del rapporto con i fornitori, dello scouting delle location, del monitoraggio dei pagamenti, delle scadenze e delle politiche di cancellazione – tutte mansioni che rendono più corretta e agevole l’esperienza del viaggiatore.

Digital Business Analyst

L’analisi dei dati è diventato uno dei principali motori dell’economia. Questo vale anche per il turismo. Per un tour operator, per un sito specializzato nella prenotazione di alloggi o per una catena di alberghi e per qualsiasi struttura ricettiva, i dati sono ormai essenziali per fare scelte di business strategiche, per profilare i clienti e le buyer persona, oltre che per fidelizzare e superare i competitor nell’offerta di pacchetti ed esperienze

Il Digital Business Analyst, uno dei nuovi mestieri più ricercati non solo in ambito turistico, si occupa di raccogliere e analizzare i dati e i risultati delle abitudini di consumo, dei trend di mercato e delle campagne marketing. Questa figura professionale è specializzata non solo nella raccolta e monitoraggio, ma anche nell’interpretazione di questi dati necessari a qualsiasi tipo di struttura e azienda per fare scelte corrette e ottenere risultati migliori. 


Scopri il Master in Turismo con stage: Tourism experience design

Condividi

Leggi anche

Interviste

Alla scoperta del Payroll Specialist

Intervista a Enzo De Fusco, Consulente del lavoro, fondatore di De Fusco Labour&Legal e coordinatore scientifico del Master Payroll Specialist. Alla scoperta del Payroll Specialist Nel tempo la gestione del …

Eventi

Food&Wine Italia Awards: Treccani Accademia partner dell’evento.

Treccani Accademia partner per le categorie Responsabilità sociale nel vino e Innovazione nel vino. Quattordici le categorie premiate, dalla cucina all’interior design, passando per la responsabilità sociale. Food&Wine Italia Awards …

Interviste

Sviluppare competenze per affrontare tempi incerti

Sviluppare competenze per affrontare tempi incerti Intervista ad Alessandro Innocenti, responsabile della Formazione Corporate di Treccani Accademia “Se vi chiedessero qual è il miglior investimento, cosa rispondereste?”, si chiedeva qualche …

News

La Scuola del Tascabile raddoppia!

Al via le selezioni per una nuova edizione del laboratorio di scrittura culturale Visto il grande interesse per La Scuola del Tascabile, dopo aver selezionato e ammesso venti studenti all’edizione …